CORPO CHE HO CORPO CHE VOGLIO

22 SETTEMBRE 2017 ORE 17.00

AULA XI – PIANO 3° – UNIVERSITA’ PER STRANIERI DI PERUGIA

Una riflessione su questi temi può essere proposta soffermandosi su alcune domande:

  • come e dove si forma nel cervello l’immagine, la mappa che abbiamo del nostro corpo?
  • https://essaysbuy.net/essay-writing-service

  • gli sviluppi della chirurgia e della bioingegneria creano sfide sempre nuove: come si riorganizza l’immagine di sé dopo un trapianto o l’applicazione di una protesi?
  • qual è il limite che intercorre fra l’avere cura di se stessi e l’ossessione di essere malati?
  • cosa cercano gli anoressici nei loro corpi che rendono scheletrici fino alla morte?
  • da che dipende il disagio e a volte il tormento con cui viene vissuto il proprio aspetto fisico nella contemporanea cultura dell’immagine?
  • come mai negli ultimi decenni sono esplosi sia il culto estetico della magrezza che l’obesità?
  • gli interventi di chirurgia estetica e quelli di riassegnazione chirurgica del sesso placano il malessere che li precede?